Sistemare: imprenditori a fianco delle donne

Sistemare: imprenditori a fianco delle donne

Di donne uccise dai propri uomini, o comunque da chi pensa di aver diritto a esigerne il possesso, si fa un gran parlare. I numeri delle vittime sono spaventosi e in crescita, mentre non crescono di pari passo le risorse per tutte quelle azioni che darebbero sicuramente risultati in termini di opera di prevenzione e, soprattutto, di aiuto concreto a chi subisce persecuzioni, minacce, violenze quotidiane nella mura domestiche. Tutti segnali premonitori del rischio di rimetterci la vita.

Allora ben vengano tutte le occasioni non solo per ricordare che esistono realtà in grado di svolgere questo difficile e delicato compito, ma anche per sensibilizzare l’opinione pubblica che una, se pur piccola, donazione può contribuire a dare ossigeno al lavoro degli operatori.

E’ il caso del centro antiviolenza pistoiese «Liberetutte», che fa capo all’associazione «365giornialfemminile», e opera con grande professionalità da ormai dieci anni, potendo contare anche su una casa rifugio per le donne vittime di violenza costrette ad allontanarsi dalla propria casa per non rischiare la vita.

Domani, data della Giornata intemazionale contro le violenze di genere, ci sarà un appuntamento che somma alla disponibilità del titolare del ristorante Liberamente, Edoardo Chelucci, anche l’impegno a fianco dell’associazione di un imprenditore di Montecatini, Stefano Severi, che come titolare della rinaia azienda di cartotecnica Kartos, ha avviato una serie di iniziative in collaborazione proprio con «365giornialfemminile», dal nome «Pregiate opportunità», destinando parte del ricavato della sua impresa all’associazione perché sia in grado di portare avanti le proprie attività.

Appuntamento dunque domani alle 20 per un aperitivo (8 euro, parte significativa dell’incasso devoluta all’associazione) da «Liberamente» (via Castel dei Cellesi 3): un momento che sarà dedicato a far conoscere a chi interverrà tutti i particolari della nuova partnership tra Severi, le sue imprese e «365giornialfemminile». Altro appuntamento per un aperitivo, sempre oggi, ma alle 18, al circolo Arci di Candeglia.


Allegati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi