Il Centro offre la possibilità di uscire dal dramma della violenza domestica a tutte le donne che la subiscono sole o con i loro figli minori, vittime di violenza "assistita".

Il servizio socio-educativo prevede l'accoglienza in civili abitazioni di donne sole o con figli/e, italiane o straniere, con regolare permesso di soggiorno.

Postazione Stalking in Toscana. Scopri cos'è lo stalking: come riconoscerlo, come contrastarlo con una equipe di psicologi e avvocati. E' rivolto a donne e uomini. Il servizio è gratuito.

E' lo strumento attraverso il quale tutti i Soggetti Pubblici e Privati possono conoscere gli obiettivi dell'Associazione, le specifiche prestazioni, gli standard di qualità ...

La Nazione

Martedì, 27 Settembre, 2016

Testata: 

«LIBERETUTTE» VA AVANTI: finanziamenti in arrivo al Centro
 
L’ultimo incontro del ciclo «Open day» al centro antiviolenza Liberetutte, unico del terzo settore in Provincia, è stato l’occasione per annunciare importanti risultati e novità.
 
Martedì, 25 Novembre, 2014

Testata: 

La senatrice Fedeli: "Occorre un cambiamento culturale"

Giovedì, 20 Novembre, 2014

Testata: 

Successo della manifestazione al teatro Verdi

Mercoledì, 19 Novembre, 2014

Testata: 

I CASI di violenza sulle donne sono in aumento. Ad informarci sui preoccupanti dati è la presidente dell'associazione 365giornialfemminile Giovanna Sottosanti durante la presentazione del prossimo appuntamento sul tema della violenza di genere a Monsummano. In occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne, martedì 25 novembre alle 21.15, il Museo d'arte contempporanea e del novecento di Villa Martini ospiterà una performance teatrale d'eccezione. Uno spettacolo itinerante tra le stanze della Villa dal titolo «Nelle mani di Barbablù.

Mercoledì, 12 Novembre, 2014

Testata: 

L'ASSOCIAZIONE «365giornialfemminile» onlus opera da dieci anni ed è formata da un gruppo di donne specializzate sulle problematiche della violenza di genere. Sviluppa progetti e servizi rivolti alle donne per contrastare la violenza intrafamiliare; attiva una formazione continua sul territorio, coinvolgendo soggetti pubblici e privati per velocizzare l'eventuale messa in sicurezza di donne e dei loro figli minori coinvolti nelle diverse forme
di violenza domestica.

Martedì, 18 Novembre, 2014

Testata: 

COMINCIA dalle scuole il lavoro, sicuramente lento, ma altrettanto certamente efficace, per fare opera di prevenzione alla violenza di genere.
Quei soprusi, piccoli e grandi, che travalicano le normali incomprensioni e che nelle relazioni affettive e familiari, producono, per fortuna non sempre, il fenomeno del femminicidio, le morti
Mercoledì, 29 Ottobre, 2014

Testata: 

IN RELAZIONE alla vicenda della donna ospite di una casa famiglia della Valdinievole, che ha denunciato ai carabinieri una situazione complessa di recupero l'associazione 365gwrnialfemminile titolare del CentroAntiViolenza "Liberetutte" vuole precisare che si dissocia da quanto emerso nell'articolo dove è stato fatto un impreciso accenno alla casa famiglia come centro antiviolenza.
Sabato, 25 Ottobre, 2014

Testata: 

LA PREVENZIONE della violenza di genere? Deve partire dai giovani. Lo farà l'Associazione «365giornialfemminile» con un progetto destinato agli studenti delle scuole superiori, con modalità e linguaggi molto «social», quello che i ragazzi utilizzano di più. Si chiama «Differentemente pari» l'iniziativa, finanziata dalla Regione Toscana, messa in campo - con sollecitazioni ad aderire a tutti i 22 comuni della nostra provincia che sono già stati contattati - e che durerà fino alla fine della scuola a giugno.
Giovedì, 2 Ottobre, 2014

Testata: 

STASERA (ore 211 al Pianeta Melos di via dei Macelli, il film «Bellissima» di Luchino Visconti per ricordare la giornalista Silvia Innocenti Caramelli.
Ingresso gratuito, offerte per «Liberetutte».

Pagine